martedì 10 giugno 2008

Posta in arrivo!!!

Ok, immaginatevi la scena. Ieri mattina mio marito rientra a casa con in mano il solito malloppo di volantini pubblicitari. Guardo bene e noto che una busta gialla sbuca da dietro e gli dico: "E' di Marika?!". Lui legge il mittente e senza rispondermi tiene la busta in alto per non farmela prendere. Io inizio a saltellare per provare ad arrivarci ma niente da fare . Troppo alto per me!! Mi abbrancico al suo braccio e lui rideva e rideva.... Alla fine ha la felice idea di mettere la busta sopra i pensili della cucina (sì, è abbastanza alto!!), io prendo la sedia e cerco di salire. Io salgo e lui mi tira giù, riprovo a salire e lui mi tira giù, ancora provo e mi ritrovo sempre giù fino a che dalle troppe risate non riesce più a prendermi e riesco ad acciuffare la busta e a cambiare velocemente stanza. Ma si può essere più scemi di così?!?!?!?!?!?!?!?! Sembravamo due bimbi cretini.... però ci siamo fatti un sacco di risate!!

Fine resoconto reparto psichiatrico.

Ora vi faccio vedere cosa c'era nella tanto sudata busta gialla di Marika.

La sua schedina per la mia rubrica e una bustina di fiori gialli troppo carini. Grazie Marika!!!!!!

5 commenti:

Silvana ha detto...

Bellissimo il tuo racconto!!!
Vi auguro di continuare tutti gli anni della vostra vita con questo spirito da "bambini" come tu stessa hai detto, vi terrà uniti più della colla.

Antonella ha detto...

E'bellissimo riuscire a ridere per così poco nonostante non si sia più ragazzini!!!!!!

Federica/papertilly ha detto...

ad immaginarla è una scena molto molto carina e tenera

manuscrap ha detto...

ih ih ih, mi piace questa cosa, troppo carino anche solo immaginarvi!
grazie per il commentino nel mio blog ;)!!!!

Marika ha detto...

Desi mi hai fatto morire dal ridere! io invece quando arriva una busta x me devo lottare con mio figlio che vuole aprire tutto